Francesco Romano

francesco_200x200

Francesco Romano, nato a Roma, successivamente al diploma di chitarra ottenuto con il massimo dei voti e la lode, ha approfondito la sua preparazione musicale attraverso lo studio della composizione e della direzione d´orchestra. In seguito ha rivolto il suo interesse al repertorio rinascimentale e barocco sugli strumenti appartenenti alla famiglia del liuto.
Da molti anni svolge un’intensa attivita´concertistica come solista e come membro di formazioni da camera per le principali istituzioni musicali e festivals in Europa, America e Asia (Wigmore Hall, Londra, Musikverein Wien, Festival di Musica Antica Stockholm, Festival di San Pietroburgo, Tage für Alte Musik Berlin, Haendel Festspiele Halle, Festival di Innsbruck, Festival di Utrecht, Festival di Bruges, Festival di Ambronnay, Festival di Lyon, Festival di Regensburg Potsdamer Festspiele, Festival Bach Leipzig, Staatskapelle Dresden, Staatsoper Stuttgart, Staatsoper Hamburg, Festival di Montreux, Theatre de la Monnaye Bruxelles, Cité de la Musique, Paris, Théatre de Champs Elyseés Paris, Early Music Festival Vancouver, Accademia di S. Cecilia Roma, Teatro Regio Torino, Teatro della Pergola Firenze, Maggio Musicale Fiorentino, Festival di Stresa, Festival MITO etc)
Ha collaborato con i più importanti gruppi di musica antica europei ed inoltre con Sir John Eliot Gardiner, Rinaldo Alessandrini, Christoph Coin, Giuliano Carmignola, Diego Fasolis.

Ha inciso per Harmonia Mundi, Opus 111, Naive, Symphonia, Capriccio, Edel Klassik, Hyperion, Amadeus, ZigZag, Divox.
Ha recentemente registrato due CD solistici per la casa svizzera DIVOX dedicati all’opera di Sylvius Leopold Weiss e Johannes Hieronymus Kapsperger
Nel 2015 gli è stato assegnato il Diapason d’Or dell’anno per la registrazione di un CD dedicato alla musica da camera di Boccherini con una chitarra storica . Dalla sua fondazione è membro de “Gli Incogniti”, ensemble diretto dalla violinista Amandine Beyer, con cui ha effettuato numerose registrazioni che sono state premiate con i più prestigiosi premi internazionali, tra cui il Diapason d’Or, Le Choc de la Musique, Deutsche Schallplatten, Grammophone Award.

Francesco Romano è docente di liuto e chitarra al Conservatorio di Firenze.